lunedì 8 giugno 2009

L' immortale-poesia spirituale


Immortale.
senza nessuna malattia
vivere privo della paura di finire.
Il tempo
senza significato alcuno,
io sono eterno,
il mio giorno infinito.
Non mi rendo conto del fiume che scorre.
Dopo la pioggia il sole.

Io sono giovane
per sempre resterò senza rughe.

Nessuna parola è fatta di metallo
ed anche il ferro prima o poi marcisce.
Il domani trascorre
ed il mio tempo finisce.
Un acciacco , un nuovo dolore
e l'eternità sfiorisce.

Di parole sono pieni i libri
ma i loro autori stanno tra i vermi.

2 commenti:

achab ha detto...

è bellissima,buona serata.

Sab73 ha detto...

Immortale senza nessuna malattia... sarebbe bello!
Ma la vita ci insegna anche il dolore e sai perché? Perchè Dio ha sofferto per noi, e noi non siamo certo migliori di lui.

Una frase che prendo dal libro appena terminato:
Il fiume non finisce mai.

Per aiutarvi a capire, qualunque sia la Vostra lingua

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...