venerdì 12 giugno 2009

Tu ed io


Scorre confuso il tempo,
"è la prima volta che lo vede". 

Come sabbia che scivola sul corpo
"ed il tempo è infinito". 

Resta congelato il momento
"mai nessun altro è stato tale". 

L'universo si è fermato ad osservare
"e null'altro si muove"

è Amore quello vero,
senza limiti o barriere

è Amore per sempre,
senza confini o distrazioni

è Amore il solo,
nessun altro si può chiamare tale 
è Amore il nostro,
ci appartiene come tu sei mia. 

Adesso il tempo ricomincia a scorrere
più lento,
ogni attimo dilatato all'infinito

Siamo accarezzati dalla sabbia
che lieve
si porta via le nostre sofferenze. 

Il sole si sporge a riscaldare 
ogni piccola parte del cuore,
anche la più remota

L' universo e tutto attorno a noi,
danza, 
un ballo senza tempo

TU ed Io PER SEMPRE



2 commenti:

Sab73 ha detto...

Bellissima... entri nel cuore.

achab ha detto...

grandioso post,complimenti,buona serata mistral.

Per aiutarvi a capire, qualunque sia la Vostra lingua

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...