domenica 12 luglio 2009

Pensieri sfocati

Il giorno accende spazi,
la luce,
sentimenti emersi .
La notte spegne speranze,
il buio,
pensieri soffocati.
Nel pensiero disperso
il sogno
solo sprazzi di infinito.

Viaggio
senza avere limiti definiti
fra il buio e la luce ondeggio
senza chiedere al futuro domicilio.

Sorrido al vento che mi piega
cavalco gocce di pioggia
urlo nel silenzio della canicola

Piango senza senso
mentre mi attraversa il rimpianto
nessuno
neanche io mi conosco
il rimorso attacca le viscere
distratto cammino
fino a trovare radure
dove resistere al mio nulla

Renee Magritte, Il doppio segreto

1 commento:

Mistral ha detto...

nessun post senza commento

Per aiutarvi a capire, qualunque sia la Vostra lingua

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...