sabato 3 aprile 2010

LA torre di babele-poesia sociale

Lingue
infinite senza concetti
idiomi , frasi
che nessuno capisce.
Gesti , parole sputate
remano ognuno nella propria direzione.
Crolla la torre di Babele
l'inno ad un dio sbagliato,
l'uomo non ha mai capito.

1 commento:

Miryam ha detto...

E' così difficile capire ...
Buona Pasqua!

Per aiutarvi a capire, qualunque sia la Vostra lingua

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...