domenica 20 giugno 2010

Visioni-poesia intimista

Vola il vento
sulle ali di cavalli di fuoco.
Cade dalle stelle polvere
che si posa sulle spalle di uomini smarriti.
Evolvono spiriti ribelli
ed i segni si alternano.
Anime di carne imputridiscono l'aria
i loro lamenti si alzano su ali di sabbia.
Dei senza discepoli
accalorano le folle
ed il buio non è quello che sembra.
Risa di meretrici miscredenti
rallegrano mosche sulla merda.
Nel campo senza fine
risuonano cupi richiami
solo chi ha orecchie per intendere ascolta.
Rasenta l'imbarazzo l'indifferenza
ma ogni volto ha i propri occhi.
La luce non ha bisogno di occhiali da sole
né la pioggia di ombrelli.

2 commenti:

stella ha detto...

Mi piace Mistral, te la pubblico.
Buona giornata.

Mistral ha detto...

Stella che stai nel cielo della poesia. Grazie

Per aiutarvi a capire, qualunque sia la Vostra lingua

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...