giovedì 1 luglio 2010

Figli coscienziosi,poesia intimista

Le mie poesie sono come bambini
si divertono coi loro giochi crudeli
Nascono senza che IO ne conosca il motivo.
Si immergono fino alla cintola
in laghi senza sponde
dove le acque si muovono al capriccio del vento.
Alcune annegano
sfiorando soltanto la luce
altre si elevano sulle ali dell'Eterno,
altre ,
fradice di liquido vischioso
nuotano fino alla riva
si alzano in piedi fradicie
come figli coscienziosi
portano la mia anima nel mondo

Nessun commento:

Per aiutarvi a capire, qualunque sia la Vostra lingua

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...