martedì 14 settembre 2010

Il mio Essere-poesia spirituale

Cuore e mente 
combattono la stessa guerra
Sono inerme
il mio essere dispera.

Urlo piano
non ho fiato per gridare
sono in terra
voglio smettere, finire.

Niente addosso
solo gli abiti che porto
sono perso
nello specchio riverso.

Non c'è luce 
nel cammino sulla strada
cerco pace
che mi segua ovunque io vada.

Mi dileggio
cerco il senso più nascosto
lì campeggio
dal mio tempo mi discosto.
Seguo il ritmo
mentre vibro con la terra
non mi adeguo
col mio mondo sono in guerra.

Perdo sempre 
come accade nella vita
sputo sangue
ma continuo la partita.

Arriverà il tempo
il giorno assoluto
dove il divenire
diventa divenuto.

Bruciano cuore e mente
né speranze, né dubbi, né domande
il mio Essere ritorna ad essere niente

3 commenti:

stella ha detto...

Bellissima, te la pubblico

Sandra Maccaferri ha detto...

Cuore, mente, sensi, gridano all'unisono. E questi versi arrivano dritti e taglienti a colpire la sensibilità del lettore.
MAGNIFICA

Massimo ha detto...

grande Mistral,
grazie molte ... mi piace molto.

Per aiutarvi a capire, qualunque sia la Vostra lingua

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...