mercoledì 2 febbraio 2011

Il letto è vicino

Liberiamo i pensieri
corrano liberi
sorretti dai venti degli ideali
Lasciamo scorrere i desideri
possano trovare la strada
dentro al fumo delle illusioni
Lasciamo correre i sogni
al di là del reale
la nostra materia è la loro.
Non indulgiamo nel passato
è solamente un riflesso.
Sono molti i futuro
ognuno liberamente scelto
ma non abbiamo gambe abbastanza veloci
per poterlo afferrare.
Stanotte sono stanco
ed il letto è vicino

1 commento:

Giusy.. ha detto...

Che bel sogno...
Questa poesia è molto bella.
Un caro abbraccio.
Un sorriso:)

Per aiutarvi a capire, qualunque sia la Vostra lingua

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...