domenica 19 febbraio 2012

Il mio dono

Soffi di anima
donano aria ai polmoni ;
La vita è luce e pulsazione
l'amore che si fa materia.
Il suono delle sfere
all'interno delle stelle
si fa melodia per chi lo sa sentire.
Bisogna espiare
ma cosa se non esiste peccato.
Il buio è sempre sfumatura di luce.
Inserisco il gettone nella fessura
la macchina inizia a girare
meccanismo senza spirito
che però si muove.
Movimenti sincopati
dettati dagli ingranaggi perfetti
l'automa è nuovo
ancora è privo di difetti.
Perfetto 
al di sopra di ogni uomo
i movimenti studiati
mesi e mesi nella teoria spesi.
Il dubbio che sia vivo si palesa
ma io lo so 
Io ne sono certo
lui non ha cuore
lui è perfetto.
Studiato nei minimi particolari
il suo movimento è ben oliato
il suo nutrimento è il sole donato dal creato.
Io non sono così
in me non c'è perfezione; 
sono mutevole e all'ambiente mi adatto
finisco per essere sempre un pochino inadatto.
L'imperfetta perfezione che lentamente diviene.
Io ho bisogno di aria nei polmoni
dell'anima che soffia
io ho bisogno di emozioni
di sentieri con sassi
di alte rupi e dolenti abissi.
Di pulsazioni
di ascoltare i suoni dell'universo
IO VOGLIO ESSERE IN DIFETTO
negazione dello sterile ordine.
Io voglio divenire calice 
che si riempie di vino
voglio essere ebbrezza
Fiamma di luce che al vento 
fragile, ondeggia
Io mi dono
spirito e corpo all'Adesso
per , pienamente esistere
Io imperfetto riempio me di DIO
per ESSERE in ogni momento
e in nessun attimo
perché il tempo non esiste
e l'infinito mi pervade.
Io sono immenso e Nuovo
perché ho scelto di donarmi
e nel mio dono 
LIBERO
SONO

2 commenti:

SARAH PAN ha detto...

BELLISSIMA...

Mistral ha detto...

Grazie di cuore sarah, è fatta col cuore, se leggi discorso con l'angelo vedrai che è ispirata da questo splendido libro

Per aiutarvi a capire, qualunque sia la Vostra lingua

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...