Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2012

Preghiera a DIO

Padre degli infiniti universi,
che sei attorno e in ognuno di noi; che sei intersecato al nostro immenso piccolo cuore; Che sei in ogni cosa e nell'essenza di esse. Sia TU Santificato. il TUO AMORE senza condizioni possa avvolgerci l'uno all'altro. Venga il TUO Regno Sia fatta la TUA VOLONTÀ che è BUONA.  Donaci le tue immense grazie materiali e Spirituali. Fai in modo che possiamo comprendere le lezioni che ogni momento ci doni e che da esse possiamo giungere sempre più vicini alla comunione con TE. Donaci la grazia di Donare e la FEDE che prescinde dalla paura Dona a noi la Grazia di avere per TE AMORE senza sensi di colpa. Facci comprendere il legame che gli uni agli altri lega per capire che ognuno è in TE unito senza alcuna eccezione . SIA FATTA LA TUA VOLONTÀ AMEN  

Fuoco

Il calore del tuo seno offusca la mia mente
dissento
nessun pensiero che non sia incosciente
in te dileguo il mio io senziente
fuggo
e nel tuo corpo mi perdo
come inchiostro nella tua acqua mi sciolgo
io la macchia scura del tuo cuore
ho distrutto i miei sentimenti
solo passione e fuoco
libero
Io rasento la follia
il tuo odore è la strada
il tuo sapore sarà cibo per la mia anima corrotta.
Ognuno deve morire
ed il suo sangue sarà il nostro nutrimento
il tuo dono oscuro riempie il mio giorno
Ciberemo il nostro corpo di membra
ed il nostro sangue infetto
sosterrà la nostra passione malata.
Io sono il male
del tuo male mi riempio.
Basta solo un momento
quell'attimo in cui dal caos ogni cosa diviene
per divenire folgore
Noi diveniamo luce
e come luce il nostro fuoco illumina le tenebre del mondo 

Eterno

Dentro il sole la luce esplode
nessun spazio al buio
il silenzio è fragore
esplosione di idrogeno ed elio,
L'oscurità è concetto
astruso senza significato
il freddo solo mito
desiderio senza riscontro.
Nel sole infiammo il mio cuore
alla ricerca del Dio senza corpo
essenza dell'essere
unica realtà dell'esistere.
Nella sua luce io divento fiamma
che al vento immobile si adegua.
Nel sogno immerso
dormo nell'infinito universo
perso rincorrendo chimere
nello spazio e nel tempo finito.
Il cerchio senza fine
mostra retta la linea
nel tutto individuo
i miei limiti sono tra la mia fine e il mio inizio.
Io eterno