sabato 14 aprile 2012

Eterno

Dentro il sole la luce esplode
nessun spazio al buio
il silenzio è fragore
esplosione di idrogeno ed elio,
L'oscurità è concetto
astruso senza significato
il freddo solo mito
desiderio senza riscontro.
Nel sole infiammo il mio cuore
alla ricerca del Dio senza corpo
essenza dell'essere
unica realtà dell'esistere.
Nella sua luce io divento fiamma
che al vento immobile si adegua.
Nel sogno immerso
dormo nell'infinito universo
perso rincorrendo chimere
nello spazio e nel tempo finito.
Il cerchio senza fine
mostra retta la linea
nel tutto individuo
i miei limiti sono tra la mia fine e il mio inizio.
Io eterno

2 commenti:

Ligeja ha detto...

E' una meravigliosa poesia! Un esplosione di emozioni e sensazioni infinite!
Complimenti!

Mistral ha detto...

Grazie

Per aiutarvi a capire, qualunque sia la Vostra lingua

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...