venerdì 15 febbraio 2013

In silenzio sorrido

In piedi resto ad osservare
su di me
l'universo.
Guardo i pianeti scorrere sotto le mie mani
l'artificio del tempo 
immobile ed in movimento.
In silenzio osservo
i giochi di persone accalorate.
Mi tuffo nelle loro menti ascoltando i pensieri
Guerra, dolore, morte
il dio bastardo, l'ingiusta sorte.
Futili giochi di bambini senza più innocenza
riflettono le loro paure
ogni età ha i suoi problemi
che all'età sono commisurati
ogni problema ha la sua soluzione
ma gli occhi sono chiusi dal maestro.
Vedo uomini affaccendati urlare contro un dio blasfemo 
"Il mio è migliore il tuo è un pensiero osceno".
Vedo discutere di magie e spiritualità
di elevazioni paradisi e inferni
vedo uomini ossessionati dalla ragione
che elevano sé ai lumi
senza capire che la mente vive al di sopra del cervello.
Io sono questo ed io sono quello
uniti mente anima e cervello
legati nell'etere infinito.
Ognuno dentro me 
tutti un insieme
osserviamo la mente universale; 
siamo l'infinito reale che irreale si proietta .
Illuminati bambini all'interno del mondo 
ossessionati da giochini senza senso.
DIO è tutto ed ogni cosa è LUI
non esiste 
amico 
nessun NOI.
Siamo il mare che ci scorre attorno
il momento che , infinito non scorre.
Non esiste un moto ed ogni cosa reale
è proiezione di un sogno ancestrale.
Limita la mente 
pensare di pensare.
L'odio e l'amore sono due inganni
i sortilegi all'interno della grotta.
La fede è morta
la fede è risorta.
Comprendi ma non credi
è facile parlare se non vedi.
Le porte sono il passaggio
ed ogni passaggio è Luce
luce all'arrivo
LUCE alla partenza
ma il viaggio non ha fine.
Intanto , in piedi all'interno del mio sogno
l'universo osservo
ed in silenzio sorrido.

Nessun commento:

Per aiutarvi a capire, qualunque sia la Vostra lingua

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...