mercoledì 20 febbraio 2013

IO


La poesia è fragile fumo di frasi
è fragranze d'arancio
la poesia non mente
nasce pura come pura acqua di sorgente
non ha maschere
la poesia nasce perfetta
e poi diviene
sopra un foglio 
senza alcuna fretta.
La poesia si fa in rima
c'è chi così di più la stima.
A versi liberi
senza senso alcuno
basta la musica a farne sentire il suono.
La poesia è forte
ma fa debole chi scrive
l'anima si sporge
e più indifesi si diviene.
La poesia non ha ostacoli
non ha ego
non ha memoria
la poesia è eterno divenire.
Si dipana dall'idea di un angelo triste
che nel tuo orecchio la sua canzone intona.
Si crea dal nulla 
dal sogno 
 da un amore
dal mondo 
da chi soffre , da chi ride
da chi 
prima o dopo muore.
La poesia ha senso
la poesia è informe 
come nuvola nel cielo viaggiante.
La poesia si sveglia
La poesia dorme.
Ti entra nella carne
ti spoglia e nuda di sé ti riveste.
La poesia è sesso 
è amore, è gioia.
Essa è lacrime e qualche volta noia.
La poesia è il mio centro
il mio sé senza nulla attorno
La poesia è IO 

Nessun commento:

Per aiutarvi a capire, qualunque sia la Vostra lingua

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...