giovedì 8 agosto 2013

Amploetica


Titoli su titoli
sproloqui di tronfi gallinacci.
Paroloni pomposi
vuoti e ampollosi

Chi ha le mole mastica,
il fumo è la regola.

Campeggiano su statue di marmo
piccioni scacazzanti
si sforzano
si fanno rossi rossi
sorridono felici per essere riusciti...
pensano che la merda sia oro.

Pagano sale la loro gloria
macchiando carte sopra carte.

Ha più senso scrivere o essere letti?

Fogli sterili giacciono
su scaffali di polvere
pagati a peso tacciono
non hanno parole da spendere
solo inchiostro e cellulosa.

La Poesia ha  Anima
Carne e Sangue che vibra
Non fumo di parole statiche
nebbia di emozioni.
... Onda Movimento
F R E M E R E
sulla Pelle e nel Corpo
 Solo Viva può VIVERE

Nessun commento:

Per aiutarvi a capire, qualunque sia la Vostra lingua

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...