domenica 15 settembre 2013

Irrazionale Amore


I tuoi occhi sono Soli
universi indefiniti in cui mi perdo,
un dio beffardo li ha plasmati sul tuo volto
perché in essi possa smarrire me.

Mi inoltro nel Tuo mistero
pellegrino alla ricerca del tuo centro
senza punti di riferimento
a parte il battere costante del cuore

Non avevo capito cosa fosse esistere
l'ho scoperto sfiorando il tuo essere
e proprio allora ogni mia certezza è svanita
per dare spazio all'irrazionale.

Nessuna rima significa nessun poema
nessuna musica
nessun ritmo
Solo il Tuo pulsare in battere e levare
sono la melodia che seguo
il senso blasfemo del mio Irrazionale Amore

Nessun commento:

Per aiutarvi a capire, qualunque sia la Vostra lingua

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...