martedì 18 marzo 2014

Macchia sul foglio

Poeti colti,
cantano messaggi
che arrivano in alto
nel cielo.
Io biascicatore di frasi
ed il mio suono
resta sul foglio.
Come zanzare,
schiacciate sui muri,
i miei versi.

Vedo splendide farfalle,
elevarsi al di là del mondo.
Io
non riesco a costruire ali.
Però
forse
la farfalle muoiono in fretta.
Spero che casalinghe, distratte,
lascino seccare le mie macchie .
Alfio A. Licciardello

Nessun commento:

Per aiutarvi a capire, qualunque sia la Vostra lingua

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...