mercoledì 29 settembre 2010

Colpo di fulmine

È li ed all'interno dei miei silenzi
URLA
Tutto intorno è confusione; 
mille facce senza volto
ed al centro di...nulla
LEI
La sola il cui viso non è nella nebbia,
non è nel buio di un caos senza ragione,
nell'oscurità che non ha scintille.
ESPLODE
L'ho trovata
alla fine del cerchio.
Ogni passo mi ha condotto al suo fuoco.
VIVO
Nel suo sguardo mi perdo
mentre il cielo
per me
si arrossa
SOGNO
Silenziosi ci sfioriamo nel vento
nell'attimo che 

eterno
rimane
REALE
Barriere invalicabili le paure
nella galera delle convenzioni
MUOIO 
Si scongela il tempo
nel rumore resta la scia del suo odore
che lo stesso vento
vigliacco
DISPERDE
 

Nessun commento:

Per aiutarvi a capire, qualunque sia la Vostra lingua

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...