venerdì 15 luglio 2011

Un ultimo sguardo

Ogni frase è superflua
nel gioco delle parti solo sospiri e sfioramenti.
I silenzi sono parole che pesano
ed i tuoi sguardi accendono fuochi.
Osservo la tua bocca perfetta
fatta per essere adorata e in ogni senso invasa.
Guardo le tue mani
danzano sull'aria promettendo ansimi e sospiri.
Mi perdo nel tuo sguardo
all'interno di un tempo infinito dentro il mio inferno.
Il tuo viso perfetto
dolce come sa essere dolce una Strega.
Le tue gambe sono rivolte al mio sguardo
apri e chiudi con maestria la gemma che mi brucia.
Osservi la mia voglia
ed il tuo sorriso mi guarda con le sue promesse.
Ti alzi
accanto a te il tuo uomo.
Mi lanci un ultimo sguardo
illudendo il mio desiderio privo di senno.

Nessun commento:

Per aiutarvi a capire, qualunque sia la Vostra lingua

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...