giovedì 13 gennaio 2011

Sex

Il caldo brucia

confonde l'anima

la appanna.

Fuori dal senno

il cervello si stacca

solo pulsioni ed emozioni

slittano su corpi che avvolgono.

Senza controllo

mentre ogni cosa frena

a quel paese i limiti e la misura

resta il fuoco, il bruciare

nessun suono nella testa

nessuna sentenza

solo visioni

sussurri ,spasimi

ansanti danze che voluttuose fascinano.

Ogni cosa è droga

la mente riposa

il corpo invece

lui è sveglio e nulla può fermarlo...

2 commenti:

Giusy ha detto...

Ciao tesoro!!
WOW!
ehehehehe...quando si accende la passione nulla può spegnere.
Dolce notte...
Bellissima poesia.
Un abbraccio.

Mistral ha detto...

Grazie Giusy, un bacio

Per aiutarvi a capire, qualunque sia la Vostra lingua

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...