martedì 14 luglio 2009

Ogni amore


Ogni amore ha mille strade  che portano a sentieri inesplorati.

Sopra mari in tempesta
ai margini di deserti assolati,
su oasi di datteri e api,
su cime di monti ghiacciate.

Distante dai pensieri ondeggia il fuoco
e la speranza riflette se stessa.

Il mestiere dell' ateo è non credere
il senso dell'amore è non essere ateo.

Risuona la speranza dentro un cuore
camera senza uscite che brilla di luce riflessa.

Il buio si nasconde dietro il prossimo diniego,
come un cane rabbioso
che sul terreno sbava.

Il senno è smarrito
rigoglioso fino a poco tempo
adesso si è avvizzito.
Soltanto il vento del tuo sguardo
che, innocente
mi ha sfiorato il volto
mi dona un filo di speranza.
Ogni cosa vaga
ogni pensiero razionale
ha fatto le valige per partire.
Il viaggio sta iniziando
ai confini delle terre del solstizio
dove ogni cosa è luce
fino alla prossima notte.Dipingo il mio volto
coi colori della terra e col mio essere,
crudele,
entro in guerra.

Combatterò
fino a quando io avrò fiato
per raggiungere lo scopo.

Avrò come premio la terra
dalla quale sei nata,
il fresco odore dei tuoi capelli a sera;
Le tue labbra che sanno di menzogna
ma tanto io non capisco cosa è vero.
Il tuo seno,
il tuo volto senza tempo
il tuo collo,
il tuo sguardo altero
saranno il mio amuleto nella lotta.


3 commenti:

Massimo ha detto...

Bel post Mistral !
ciao , stammi bene...

frufrupina ha detto...

Ciao Mistral vieni da me...e prendi il mio dono...il cuore segno di una vera amicizia...un abbraccio.

Sab73 ha detto...

"Soltanto il vento del tuo sguardo
che, innocente
mi ha sfiorato il volto
mi dona un filo di speranza."

Vento che accarezza il cuore...
Ciao Mistral. Belle parole... come sempre.

Per aiutarvi a capire, qualunque sia la Vostra lingua

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...