venerdì 13 settembre 2013

Irriverente danzo


Un sogno è fumo,
il profumo di terre lontane,
la promessa,
la messa di un cantilenante Puro,
il futuro che si mostra adesso.
Permesso ,
canto la mia canzone,
stringo i pugni ;
il mio è coraggio non è disperazione.
Corriamo all'azione
diveniamo ogni possibile cosa...
il prete, la sposa.
Riposa il mondo stendendo sul giorno un velo;
il pensiero è la premessa
ma ogni cosa diviene altra forma,
si trasforma ,
irride il saggio ordinato;
lo sconsiderato, il folle
in questa irrealtà si muove,
commuove il pazzo che urla alla luna nel secchio
Il vecchio disilluso pianta semi di futuro,
il terreno è duro e l'acqua non arriva;
a riva lascio le mie speranze,
nel nulla ondeggiando avanzo 
e nel mio sogno
irriverente danzo

Nessun commento:

Per aiutarvi a capire, qualunque sia la Vostra lingua

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...