mercoledì 20 gennaio 2010

Dualismo - Poesia sociale


Nessun respiro affannoso
liscio come seta
scorre


Fame d'aria
il compito è ingrato
si arena


Volo al di sopra del mare
il mio cuore è in tumulto
libero


Sto coi piedi per terra
batte il mio cuore?
Resto legato



Scandaglio fondali
il pensiero senza catene
leggero


Guardo la superficie
ho manette di aria
Peso.


Nessun legame
nessuna paura
colpevole


Amore
Coraggio
Innocente

Nessun commento:

Per aiutarvi a capire, qualunque sia la Vostra lingua

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...