martedì 18 marzo 2014

Scorrere

Mi sono trovato nel Deserto
assorto nel nulla disperso
Dune di sabbia
attorno vento.
Conto uno ad uno grani.
Da seduto
mi alzo
giro il mio volto verso il cielo
osservo
l'azzurro cobalto senza nubi
scorrere sul mio capo in silenzio.
Stelle senza finte luci
coronano la notte diamante.
Meraviglia .
Nel silenzio fingo indifferenza
anniento un io che vuole perdersi
in questo immenso disperdersi
ma non ha tempo per essere
se non quello che è.
Sconfitta l'anima da parole piccole
la scelta è coraggio
ma ogni scelta è una morte
ed io non so essere assassino.
Parole parole
frasi su frasi
le mie poesie si intonano alla sabbia
ogni deserto ne è pieno.
Le oasi non sempre sono miraggi
Cercando come grani scorro...

Nessun commento:

Per aiutarvi a capire, qualunque sia la Vostra lingua

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...