venerdì 9 agosto 2013

Il vestito nuovo dell'Imperatore


Masturbiamo la mente
con pensieri che lacerano
che tirano fuori il sangue.
Soffochiamo il coraggio
sotto chili e chili di puzzolenti sensi di colpa.
La nostra miseria ci spolpa
ci denuda
ci strappa l'anima
la fa nuova
più forte, più dura
con la paura dentro
che come verme di lei si nutre
le cuce addosso un vestito di cemento
Ma Io SONO PAZZO
IO VADO NUDO.
Vorrei essere nudo
ma qualcuno mi ha messo addosso il vestito dell'imperatore
è invisibile
non si può levare...
 

Nessun commento:

Per aiutarvi a capire, qualunque sia la Vostra lingua

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...